<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=682716&amp;fmt=gif">

Internazionalizzare il proprio business negli USA: un caso di successo

Posted by SI-LOG on 09/10/2019
SI-LOG

Internazionalizzare il proprio business negli USA: un caso di successo

SI-LOG 09/10/2019 pubblicato in internazionalizzazione


Internazionalizzare il proprio business è la nuova parola d’ordine per le imprese che desiderano crescere e aumentare il fatturato. Al giorno d’oggi, infatti, guardare ai mercati esteri è un’azione che garantisce numerose opportunità.

In particolare, il mercato americano è il grande protagonista per le aziende italiane: in USA il Made in Italy ha un grande valore e viene apprezzato, e proprio per questo anche imitato dalla concorrenza.
Abbiamo parlato con
Luca Santonato, Sales Manager di Strategy International (la realtà di SI-Log Network in grado di essere un punto di incontro tra le imprese italiane e il mercato americano, grazie alla sua profonda specializzazione nei processi di internazionalizzazione), il quale ci ha illustrato un caso di successo: l’internazionalizzazione in USA di un brand italiano del settore food, con un fatturato annuo fra i 10 e i 15 milioni di .

 

Internazionalizzare_impresa_america

 

L'intervista a Luca Santonato: un'internazionalizzazione di successo

Luca, quali sono stati i motivi per cui il cliente ha scelto di internazionalizzare il proprio business negli Stati Uniti?

Il mercato Usa al giorno d’oggi è ancora il mercato con maggiore rilievo in termini di immagine e fatturato. Riuscire a entrare in questo mercato porta benefici che ricadono a cascata anche sugli altri mercati in termini di visibilità/ riconoscibilità del marchio, fatturato, sicurezza in termini governativi. L'impresa desiderava espandersi a livello internazionale per cogliere le opportunità di mercato all’estero.

Queste opportunità, in generale, possono includere la domanda di prodotto nei mercati esteri, il cambio di tendenze relative ad un determinato prodotto, o una bassa concorrenza che dà all'impresa un vantaggio importante nei confronti dei competitor. L’obiettivo dell'impresa era quello di approfondire la propria conoscenza del mercato americano e la strategia migliore per farlo è stata affidarsi ad un partner come Strategy International, che conosce bene il mercato americano e le sue peculiarità.

 

Quali sono le opportunità che il cliente ricercava negli USA?

Il cliente desiderava un aumento del fatturato, supportato da una struttura organizzata in loco, che gli potesse garantire una presenza costante sul territorio. Questo per dare sicurezza anche a interlocutori/clienti che approcciano l’impresa in un mercato come gli USA, in cui la concorrenza può essere spietata.

 

Quali i problemi che ha dovuto affrontare?

La questione normativa inerente ai prodotti. Nel campo del food le normative sono cambiate molto negli ultimi anni e vengono richiesti più documenti/ certificazioni sia all’esportatore che all’importatore. Pertanto, la conoscenza approfondita della normativa è una condizione necessaria per approcciare questo mercato.

 

Che ruolo ha avuto Strategy International durante il processo di internazionalizzazione?

Strategy ha avuto un ruolo primario, in quanto si presenta come diretto rappresentante dell’impresa italiana e svolge tutte le operazioni day by day per conto del cliente.
Strategy International, inoltre, gestisce i pagamenti, i conti bancari, tax return ed interagisce con i clienti per attività di “ordinaria amministrazione”; è sempre in contatto diretto con la casa madre del cliente in Italia, che contatta immediatamente in caso necessiti di istruzioni per attività “straordinarie”.

 

 

L’impresa del settore food è stata supportata da Strategy International lungo tutto il percorso di internazionalizzazione e, grazie all’esperienza dei suoi professionisti, è riuscita a risolvere con successo diverse questioni legate ai processi logistici che il cliente ha dovuto affrontare.

Vuoi conoscere i problemi risolti e come sono state rispettate le complesse normative americane? Scarica subito il caso di successo completo, scopri tutti i suggerimenti di Luca Santonato e come Strategy International è il partner giusto per la tua organizzazione. Clicca il bottone qui sotto!

 

Internazionalizzare_impresa_america

 

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui social!